Newsletter

DIARIO

jazz

Quello che vi racconto può essere applicato a qualsiasi forma di attività creativa. In questo caso spiega che cosa è per me il jazz. Quando avevo circa sedici anni un organizzatore di concerti jazz che si chiamava Norman Granz portò a genova un gruppo di musicisti straordinario : Ella Fitzgerald,Gene Krupa,Roy Eldrige,Oscar Peterson,Barney Kessel,Jo Jones,Lester Young ecc. Dopo il concerto all’allora teatro Margherita, dove eravamo pochi ma entusiasti ,andai nell’albergo dove si erano ritirati i musicisti.Nella hall trovai Lester Young che si fumava una sigaretta col cappello nero calato sugli occhi seminascosti dalle palpebre.Dopo avergli fatto i complimenti, nel mio inglese imparato in porto dai soldati americani,gli chiesi come si facesse a tirar fuori col sax tutto quello che lui riusciva a esprimere. Mi guardò a lungo ,zitto, e quando credevo che ormai non mi avrebbe più risposto disse: play jazz is like piss of.
Scritto da Gino alle ore 12:55 il 16 maggio 2007 - link
Archivio del Diario

2003
  settembre
  ottobre
  novembre
  dicembre

2004
  gennaio
  febbraio
  marzo
  maggio
  giugno
  settembre
  ottobre
  dicembre

2005
  gennaio
  febbraio
  aprile
  maggio
  luglio
  ottobre

2006
  marzo
  settembre
  ottobre
  novembre
  dicembre

2007
  gennaio
  aprile
  maggio
  giugno
  novembre

2008
  ottobre

2009
  gennaio
  febbraio
  marzo
  novembre

2011

2012
  dicembre

Visualizza tutti i messaggi
© 2010 Mainstreet